Prodotti Tipici Salento - Cuore Salentino

Vai ai contenuti

Menu principale:

I prodotti a denominazione di Origine Protetta del Salento sono:

  • Canestrato Pugliese

  • Clementine del Golfo di Taranto

  • Olio Collina di Brindisi

  • Olio Terra d'Otranto

  • Olio Terre Tarentine


Mentre i più rinomati
prodotti tipici salentini sono:

Le tagliatelle ritorte e condite con sugo di pomodoro, formaggio ricotta e basilico, diventano le sagne ‘ncannulate che ricordano le colonne tortili delle decorazioni in stile barocco.









Le orecchiette e i maccheroncini "minchiareddhri " sono poi un piatto molto apprezzato e genuino che, unito a verdure o carne, diventa anche molto gustoso.






Le "pitte": saporite focacce di patate e ricotte ripiene di verdure.






I "turcinieddhri", involtini fatti con interiora di agnello e insaporiti con erbe, sono poi tra i piatti più antichi e caratteristici della cucina salentina.






La "taieddhra" : è un piatto povero del Salento fatto con pane raffermo cicunato insieme a zucchine, patate, carciofi, cipolle, pomodori e cozze nere e utilizzato in passato dai contadini come prima sostanziosa colazione prima del lavoro nei campi.






I purceddhruzzi e le ‘ncarteddhrate sono i dolciumi tipici di Natale e sono fatti con pasta dolce modellata a palline o a strisce avvolte come rose, arricchite da anesini (confettini di anice) e miele.







Le "Pittule" salentine sono un piatto tipico della cucina salentina e leccese.








LA "TRIA"(pasta tipica leccese)









"FRISELLE D'ORZO"(pane biscottato che, dopo essere stato messo a bagno in acqua, si poteva condire con pomodoro, olio, rucola e origano) o di Grano (destinate ai signori).







Il "Rustico Leccese" e il "Pasticciotto leccese" fannpo parte dei prodotti salentini da conoscere assolutamente.






"I PEZZETTI DI CAVALLO" servito in piccoli piatti piani con grosse fette di pane casereccio abbrustolito sulla brace.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu