Cuore_Salentino_hotel_beb - Cuore Salentino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Distese di ulivi a perdita d’occhio fino al mare di Gallipoli. Canne di bambù, piante antiche, viali, colonnati e un arco del ‘700 che si apre sul giardino delle delizie, tra agrumi e roseti. Il nome, omaggio alla nonna della proprietaria, ben si addice a una nobile villa di campagna salentina.

Villa Donna Isabella, tra Sannicola e Chiesanuova, ha poche camere, un ristorante, una sala per le colazioni in una cucina antica, salottini e grandi spazi all’aperto. Pareti colorate e pezzi del passato come i letti in madreperla o i quadri degli antenati.

Scenografica la grande terrazza panoramica con tavolini in ferro battuto, dove con il bel tempo si fa la prima colazione o si degusta un calice di negroamaro, rapiti dal tramonto. Ideale per chi cerca un rifugio mediterraneo chic.

Da habitat rurale a villa signorile, dove i proprietari trascorrevano le vacanze nel periodo estivo. Così tra la metà del ‘700 e l’inizio dell’800 vecchi complessi masserizi si trasformarono in "casini di campagna".

Nel Salento, tra Sannicola e Alezio, c’è la più alta concentrazione di queste dimore, tutte accomunate dalla presenza di un giardino chiuso. Non solo il frutteto, ma un tipo di giardino all’italiana con scenografie artistiche che danno risalto alla naturale amenità del luogo.

Villa Donna Isabella, elegante nella sua linearità di forme, è in una posizione dominante su una piccola altura che guarda di fronte il paese di Sannicola.

Le nostre coordinate satellitari:
latitudine Nord 40.087557 (+40° 5' 15.21")
longitudine Est 18.062559 (+18° 3' 45.21")



Le Altre Aziende DOC

 
Torna ai contenuti | Torna al menu