Comune di Zollino - Cuore Salentino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Informazioni_comuni_provincia_di_Lecce

Comune di Zollino

Popolazione: 2279 abitanti
Distanza dal capoluogo: 18 Km
Cap: 73010

NUMERI E INDIRIZZI UTILI
Municipio:   Via Montello    Tel. 0836/600645
Ufficio Postale:   Via Montello   Tel. 0836/600352
Polizia Municipale:   0836/600003
Guardia medica:   0836/666032


COME RAGGIUNGERCI:
Il centro abitato si può raggiungere percorrendo la strada provinciale n° 16 uscita per Zollino oppure seguendo la strada provinciale n° 543 per San Cataldo e proseguendo con la n° 611 uscita per Melendugno.

ALTRE NOTIZIE
Mercato Settimanale:   Giovedì
    
D’origine incerta, il piccolo centro greco-salentino non conserva molte memorie storiche. Tra le varie ipotesi, vi è chi sostiene che sia stato fondato da genti provenienti dallo scomparso casale di Apigliano, o da un gruppo di superstiti di Soleto, poiché entrambi i centri abitati hanno come stemma civico il sole. Nella zona sono presenti anche alcuni menhir e altre testimonianze preistoriche. Durante l’epoca medioevale il paese assimilò fortemente l’influenza bizantina, tanto che il rito religioso greco si estinse solo nel 1688.
Qui, come negli altri centri della Grecìa Salentina, sono presenti numerosi pozzi che un tempo soddisfacevano il fabbisogno idrico. Ogni singolo pozzo aveva un tempo un proprio nome: "lipuneddha" (volpe), "scordari" (aglio), "pila" (lavatoio), "ascilò" (alto).
La chiesa parrocchiale, dedicata ai Santi Pietro e Paolo (XVII sec.), presenta sui muri esterni due meridiane ed un’iscrizione latina. Degne di nota sono la chiesa di S. Anna, la cappella di S. Vito, mentre in piazza San Pietro troviamo l’omonima colonna votiva del XVIII sec. Anticamente tra Zollino e Martano sorgeva il casale di Apigliano, di cui ora sopravvive solo
In lingua grika questo luogo di culto è denominato "A Laurenti" (San Lorenzo); l’interno presenta tracce di affreschi. Una tradizione popolare vuole che l’antico casale sia stato abbandonato in seguito ad un’invasione di vipere e serpenti.


Sito internet: http://www.comune.zollino.le.it

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu